Centro Internazionale di Studi sulle Letterature Europee

Libri

- gennaio 2018 +
dom lun mar mer gio ven sab
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31 1 2 3


Sofia Gavriilidis, Sui titoli nella Letteratura per l’Infanzia

Premessa di Caterina Arcangelo

Libreria Ticinum Editore, Voghera (PV), 2016

In questo saggio Sofia Gavriilidis prende in esame le dinamiche espressive, che interessano e condizionano la realizzazione di testi per l’infanzia, sottolineando come i titoli delle opere abbiano la funzione di esprimere i complessi valori culturali di un’epoca. Un saggio che attraverso il rigore del metodo stimola alla riflessione e all’acquisizione di quel ricco ventaglio di significati che costituiscono la Letteratura per l’Infanzia, genere tutt’altro che «minore». Uno studio diretto non solo agli specialisti, che possono trarne utili suggerimenti metodologici, ma anche a un pubblico più ampio, attento ai bambini e alle loro necessità. Uno strumento utile che aiuta a chiarire la sottile trama di significati di cui il titolo è portatore, contribuendo a distinguere, sin da subito, quale tipo di testo viene messo tra le mani dei bambini. 

 

Sofia Gavriilidis (Comitato Scientifico CISLE) è Professoressa di Letteratura per l’Infanzia all’Università Aristotele di Salonicco. È una delle massime studiose di Letteratura per bambini ed è anche autrice di libri dedicati all’infanzia, non solo nel suo paese. Particolarmente sensibile alle innovazioni metodologiche che riguardano il suo ambito disciplinare, ha scritto numerosi volumi importanti e pioneristici. I suoi libri, tra i quali Pinocchio in Grecia, e i suoi saggi sulla letteratura infantile sono già stati tradotti in italiano, in inglese e in altre lingue.

Sofia Gavriilidis (Comitato Scientifico CISLE) è Professoressa di Letteratura per l’Infanzia all’Università Aristotele di Salonicco. È una delle massime studiose di Letteratura per bambini ed è anche autrice di libri dedicati all’infanzia, non solo nel suo paese. Particolarmente sensibile alle innovazioni metodologiche che riguardano il suo ambito disciplinare, ha scritto numerosi volumi importanti e pioneristici. I suoi libri, tra i quali Pinocchio in Grecia, e i suoi saggi sulla letteratura infantile sono già stati tradotti in italiano, in inglese e in altre lingue. 



Sara Calderoni, Gabriele Rossetti. Un protagonista ritrovato del nostro Risorgimento

Libreria Ticinum Editore, Voghera (PV), 2017

12 euro

ISBN 9788899574109

 

Se è vero che fare letteratura significa, oggi, contribuire anche a costruire il futuro del proprio Paese, esortando a rinnovare la coscienza civile di chi lo abita, è pure vero che la figura del poeta e patriota Gabriele Rossetti (Vasto, 18 febbraio 1783 – Londra, 16 aprile 1854) meriterebbe, più di altre, di uscire dal cono d’ombra cui è stata consegnata. La sua poesia di sdegno e di lotta, il suo impegno di cittadino e intellettuale risorgimentale fu, infatti, capace di guardare alla letteratura come a una delle espressioni morali più alte della civiltà, che ha il dovere di informare di sé le idee, il coraggio, l’autonomia di pensiero, l’ispirazione ai principi di responsabilità e di libertà di ogni cittadino.

Carbonaro durante i moti del 1820-’21, monarchico costituzionale e unitarista sul piano nazionale, fautore della fratellanza dei popoli, religioso ma, allo stesso tempo, anticlericale e antidogmatico, esule a Londra, Rossetti sa farci ancora ripercorrere, con la sua produzione poetica, i fatti politici italiani ed europei salienti della sua epoca sullo sfondo del vorticoso alternarsi di rivolte, riforme, concessioni costituzionali e contraccolpi reazionari nei maggiori stati preunitari.

Qualità che lo sottraggono allo stretto vestito di poeta facile e di maniera, espressione di una decadenza della cultura, rivalutandone, invece, gli elementi essenziali che lo colgono impegnato in un significativo ampliamento e arricchimento di tradizioni letterarie diverse.

 

Sara Calderoni (Vicepresidente CISLE) è critico e studiosa di letterature comparate, i suoi saggi sono apparsi in diverse riviste e volumi, fra i quali «Otto/Novecento», «Il lettore di provincia», «Kamen’ rivista di poesia e filosofia», «Achab», «Studying Humour International Journal». Per la rivista «Fuori Asse» cura la rubrica  «Il rovescio e il diritto».

Di recente sono usciti, per Marsilio-Fondazione Dino Terra, sua cura, i drammi di Dino Terra L’Amico dell’Angelo e Riflessi (2016), e il saggio Una scelta etica nel rischio dell’azione. Sul giornalismo di Mario Borsa, nel volume Letteratura e Giornalismo, a cura di Daniela Marcheschi (2017). Dal 2013 al 2016 è stata responsabile della redazione di Milano per la rivista «Achab»; dal 2017 è Direttore responsabile della rivista letteraria «ilMaradagàl».




  • Scrivere dei bambini, scrivere per gli adulti. Interviste

    Autore: Caterina Arcangelo
    Casa Editrice: Libreria Ticinum Editore
    Luogo di pubblicazione: Voghera (PV)
    Data di pubblicazione: (in corso di stampa)

  • La ricerca dell’autentico. Per un’etica della letteratura

         Autori: Luísa Marinho Antunes, Sara Calderoni, Daniela Marcheschi
    a cura di Sara Calderoni
    Casa Editrice: Libreria Ticinum Editore
    Luogo di pubblicazione: Voghera (PV)
    Data di pubblicazione: (in corso di stampa)

  •  Dal Novecento al Duemila. Letture critiche

    Autore: Sara Calderoni
    Casa Editrice: Libreria Ticinum Editore
    Luogo di pubblicazione: Voghera (PV)
    Data di pubblicazione: (in corso di stampa)

  • Elsa Morante a trent’anni dalla scomparsa. Atti del Convegno

    Autore: a cura di Sara Calderoni
    Casa Editrice: Libreria Ticinum Editore
    Luogo di pubblicazione: Voghera (PV)
    Data di pubblicazione: (in corso di stampa)

Questo sito utilizza solamente cookie tecnici.
I cookie tecnici servono a effettuare la navigazione o a fornire un servizio richiesto dall'utente. Non provengono e non sono ceduti a terze parti. Non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono installati direttamente dal titolare del sito web.
Per ulteriori informazioni consultare http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3585077.
Chiudi pannello

CONTATTI

Centro Internazionale di Studi sulle Letterature Europee
Via Saluzzo, 64 - 10125, Torino
e-mail: info@cisle.it
C.F.: 97779960018

In collaborazione con

Logo CISLE realizzato da Maria Rosaria Vado

Sito web realizzato da Paolo Amedeo Pugnante